Cosa c'entra l'aeroporto di Manston con Operation Stack?

Nel luglio 2015 l'aeroporto di Manston è stato selezionato come location dalla quale coordinare il traffico merci quando l' Operation Stack sulla M20 è a pieno regime. Perché?

In pratica, Operation Stack è un sistema di controllo del traffico, ma è un sistema piuttosto controverso. Perché? Perché ha delle ripercussioni piuttosto pesanti. Esiste una soluzione migliore. Purtroppo no.

La Polizia del Kent e l'amministrazione regionale del Kent hanno faticato parecchio per gestire il flusso del traffico diretto a Dover. Il problema è uno: dove mettere il traffico merci. Onestamente, nessuno aveva previsto quanti problemi avrebbero creato gli scioperanti francesi (vedi MyFerryLink), per non parlare degli immigranti che hanno assalito i perimetri di sicurezza di Calais creando un caos enorme.

L'aeroporto è situato diverse miglia a nord del porto di Dover. Per raggiungerlo si usa l'A299 che si dirama dalla M2, mentre da lì si usa la A256 per raggiungere Dover. Quando Opstack è attiva spinge lentamente il traffico merci verso Dover, ma nelle situazioni peggiori blocca del tutto il traffico. A quel punto, il traffico merci è deviato verso l'aeroporto di Manston prima di essere inviato verso Dover. La speranza è che l'utilizzo dell'aeroporto riduca il traffico che intasa il corridoio della M20.

Funzionerà? Nessuno lo sa ancora. Il Dipartimetno dei Trasporti ha pubblicato una guida ufficiale per il traffico merci sulla M20 nel caso #Opstack sia attiva.

Cerca e Prenota

Mer, 18 Set 2019
Gio, 19 Set 2019
Hai bisogno di aiuto?