sanitary ssd c88 ens

Calendario delle Modifiche alle importazioni dall’UE alla Gran Bretagna

È molo importante che la tua azienda sia pronta a tutte le future modifiche che influenzeranno il modo in cui le compagnie operano e gestiscono le procedure doganali per il trasporto di merci dall’Unione Europea alla Gran Bretagna.

Ottobre 2021

Merci sanitarie e fitosanitarie

Dal 1° ottobre 2021 ci saranno enormi cambiamenti riguardanti il trasporto di merci sanitarie e fitosanitarie. Tutte le importazioni POAO (prodotti di origine animale) dovranno avere un certificato sanitario per entrare in Gran Bretagna da un paese UE. Ciò permetterà controlli documentali da remoto. Queste importazioni devono anche essere notificate dall’importatore prima del loro arrivo in Gran Bretagna all’IPAFFS (sistema di importazione di animali, generi alimentari e mangimi).

Sarà indispensabile che tutti gli ABP (sottoprodotti animali) siano accompagnati da un certificato sanitario. Nel caso questo non sia disponibile, dovrai contattare l’APHA (agenzia sanitaria per piante e animali), e potresti essere in grado di trasportare le merci con una licenza e un documento commerciale. Queste merci, e gli importatori di HRFANO (alimenti e mangimi ad alto rischio non di origine animale), dovranno notificare in anticipo l’IPAFFS.

Gennaio 202

Dichiarazioni di sicurezza (S&S GB)

Attualmente non è necessario presentare un’ENS (dichiarazione sommaria di entrata) per le merci che viaggiano dall’UE alla Gran Bretagna. A partire dal 1° gennaio 2022 sarà invece richiesto, e dovrai presentare la SSD (dichiarazione di sicurezza) ogni volta in cui importi o esporti da o verso la Gran Bretagna. Ricordati di dare un'occhiata al generatore di SSD/ENS di CustomsLink per prepararli in modo rapido e semplice!

Dichiarazioni doganali di importazione

Sono necessarie dichiarazioni doganali complete per tutte le merci al momento dell’importazione.

Merci sanitarie e fitosanitarie

A partire dal 1° gennaio 2022, le merci POAO e ABP che giungono in Gran Bretagna provenienti dall’UE dovranno arrivare in un determinato punto di entrata dotato di BCP (stazione di controllo frontaliero).

I prodotti germinali provenienti dall’UE dovranno avere un certificato sanitario che permetta di effettuare i controlli documentali. Queste merci devono anche essere notificate in anticipo dall’importatore all’IPAFFS prima di essere trasportate in Gran Bretagna: saranno soggette a nuovi requisiti di importazione.

Tutte le importazioni HRFANO dovranno entrare attraverso un BCP ed essere notificate in anticipo dall’importatore prima del loro arrivo in Gran Bretagna. Ciò permetterà una serie di controlli documentali, fisici e di tracciamento prima che le merci giungano alla loro destinazione finale.

Marzo 2022

Merci fitosanitarie

A partire dal 1° marzo 2022, tutti gli animali vivi, equini inclusi, importati in Gran Bretagna dall’Unione Europea devono avere un certificato sanitario che permetta controlli fisici, documentali e di tracciamento presso un BCP al punto di ingesso stabilito. Sarà inoltre necessaria una pre-notifica delle merci da parte dell’importatore all’IPAFFS.

Dal marzo 2022, tutti gli animali ad alto rischio importati in Gran Bretagna dall’Unione Europea saranno oggetto di controlli prestabiliti. I controlli sugli altri animali saranno basati sulla sicurezza biologica e sul rischio alla salute pubblica al momento dell’importazione.

È fondamentale che la tua azienda sia pronta per tutti questi cambiamenti, in modo da non subire ritardi e problemi doganali in un secondo tempo. Tieni d’occhio il nostro blog per altri aggiornamenti che potrebbero influenzare le tue operazioni aziendali.

SCARICA LA GUIDA ALL'IMPORTAZIONE EU-GB IN PDF

31 Agosto 2021

Cerca e Prenota

Gio, 2 Dic 2021
Ven, 3 Dic 2021
Hai bisogno di aiuto?