Guida alla Svezia

sweden flag

La Svezia è un paese scandinavo del Nord Europa che confina con Norvegia e Finlandia. E' inoltre collegato alla Danimarca da un ponte/tunnel che attraversa l'Oresund.

Terzo paese per superficie nell'Unione Europea, con Stoccolma come capitale; la popolazione è di circa 9,5 milioni di abitanti, la maggior parte dei quali vivono nella zona meridionale del paese. Per quanto sia membro dell'Unione Europea, non è parte della Zona Euro e mantiene la Corona Svedese (SEK) come valuta nazionale.

Esistono diversi operatori che gestiscono servizi di traghetti da e per la Svezia. DFDS opera l'unico servizio dal Regno Unito alla Svezia da Goteborg a Immingham e Tilbury. Le compagnie che servono la Svezia includono Stena Line, Viking Line e Scandlines, Tallink Silja, TT Line, Unity Line, Polferries and Colorline. Queste offrono una vasta gamma di rotte che collegano la Svezia a Polonia, Germania, Danimarca, Norvegia, Lituania, Lettonia, Estonia e Finlandia. Il ponte tunnel dell'Oresund è a pagamento, ulteriori dettagli si possono ottenere consultando ukoresundsbron.com

Il pagamento per l'attraversamento dell'Oresund e per altri pedaggi e ponti è effettuabile attraverso lo schema Easy Go, che riconosce una serie di fornitori di toll tag: easygo.co.en

I conducenti di qualsiasi veicolo merci devono avere con sé un passaporto completo, la patente idonea per guidare il mezzo, la registrazione delle ore di guida e una lettera di autorizzazione a guidare il veicolo. La carta verde dell'assicurazione è necessaria, così come la documentazione originale del mezzo, oltre ad una copia certificata dell'autorizzazione ad operare della compagnia, che è fornita con le licenze ad operare internazionali. Gli adesivi di nazionalità devono inoltre essere applicati sul retro del veicolo.

La Svezia utilizza il sistema 'Eurovignette', con il quale gli automezzi superiori a 12 t usati per il movimento merci pagano una tassa in base al tempo trascorso nel paese. Gli Eurovignette sono anche validi sulle autostrade E in Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi e Danimarca, dove vige lo stesso sistema di pagamento. Nel 2008 gli Eurovignette cartacei sono stati sostituiti da un sistema elettronico e sono pagabili a concessionari di carte carburante oppure in contanti o carte di credito presso i dispositivi che si trovano in diverse aree di rifornimento e di servizio. Tuttavia, il metodo più rapido per acquistarli è online su eurovignette.eu/portal

L'Eurovignette si applica sulle autostrade svedesi E4, E10, E12, E14, E22 e E65.

Tutti i veicoli che circolano sulle strade svedesi hanno un limite di larghezza di 2,65 m, e per quanto non ci siano restrizioni riguardo all'altezza il network stradale è generalmente progettato per altezze fino a 4,5 m. I limiti di peso si applicano in base al numero di assi e allo spazio che intercorre tra un'asse e l'altro. In generale, si applicano i seguenti pesi. Due assi: 18 t; tre assi; 25 t (26 t in caso di veicoli con sospensioni pneumatiche); quattro assi: 31 t (32 t nel caso di sospensioni pneumatiche). Pesi superiori a quelli indicati possono essere trasportati in base alla distanza tra gli assi. Ad esempio, se la distanza è di 18 metri, è possibile un peso totale di 60 t. I veicoli che superano i limiti sopraindicati necessitano di un'autorizzazione speciale che va richiesta a:

Vagverket (The Swedish Road Administration)

78187 Borlange

Sweden

Tel 00 46 243 750 00

La Svezia fa parte dell'accordo ADR riguardante il trasporto di merci pericolose; tali merci possono essere trasportate attraverso il ponte di Oresund, anche se ci sono degli orari specifici per farlo. Per ottenere maggiori informazioni si prega di consultare il sito oeresund-bridge.com

Solitamente non esistono limitazioni al traffico durante i fine settimana o in altri giorni festivi, tranne che per i veicoli pesanti durante alcuni weekend estivi. Le eccezioni si possono sapere scrivendo al seguente indirizzo:

Gatu-och fastighetskontoret I StockholmTrafiknamndens

KansliBox 8311

10420 Stockholm

Sweden

Tel 00 46 8 785 6000

Nel paese sono state introdotte zone a bassa emissione basate sulla classificazione europea dei veicoli diesel. I mezzi Euro 2 ed Euro 3 hanno un periodo di acceso di otto anni dalla data della prima registrazione, mentre i veicoli Euro 4 hanno il permesso di entrare nel paese fino al 2016 e gli Euro 5 possono farlo fino al 2020. Per consultare le zone a bassa emissione e per ulteriori dettagli è possibile consultare:

lowemissionzones.eu, oppure

2.trafikkontoret.goteborg.se

I conducenti di corrieri, furgoni, camion e tir devono anche tenere presente che le cinture di sicurezza sono obbligatorie da indossare, che è obbligatorio l'uso degli anabbaglianti in ogni ora del giorno, che i mezzi pesanti devono avere installato un segnale sonoro quando in retromarcia e che è obbligatorio avere un set di lampadine di ricambio. E' inoltre consigliato avere un triangolo di emergenza, un kit di primo soccorso, una corda per il traino, i cavi per far ripartire la batteria, i giubbini ad alta visibilità e un estintore. Per quanto non sia obbligatorio portare le catene da neve, dal 1 dicembre al 31 marzo tutti i veicoli devono avere pneumatici invernali marcati M & S (3,5 mm per mezzi fino a 3,5 t di PTT, e 5mm per mezzi superiori a 3,5 t). Maggiori informazioni riguardanti gli pneumatici invernali sono reperibili su:

transportstyrelsen.se/en/road/vehicles/winter-tyres/

E' inoltre fondamentale ricordare che le regole per la guida in stato di ebbrezza sono più rigide rispetto al resto dell'Europa, e che se il livello di alcool nel sangue supera lo 0.02% sono possibili sanzioni pesanti: multe, perdita della patente e carcerazione. Sono effettuati test alcolici a campione, e il conducente è costretto ad accettarli. E' possibile che siano erogate multe sul momento, pagabili sia al momento dell'infrazione che attraverso una banca entro due o tre settimane.

In caso di emergenza contattare 112 per ogni servizio di assistenza – polizia, vigili del fuoco ed ambulanze. Nel caso di telefonata da un apparecchio pubblico, premere il tasto rosso di SOS oppure digitare #9. L'assistenza in caso di guasti si può ottenere telefonando allo 020 912 912.

Ulteriori informazioni ed assistenza si possono trovare presso:

Associazione Svedese Autotrasporti info@akeri.se or Tel: 00 46 8 753 5400

Autorità Svedese dei Trasporti Tel: 00 46 8 405 1000

Traghetti merci - Cerca e prenota

Gio, 25 Apr 2019
Ven, 26 Apr 2019
Hai bisogno di aiuto?