Guida a Cipro

Dal momento dell'occupazione turca della parte settentrionale di Cipro nel 1974 l'isola è divisa da Morphus Bay a est a Famagosta a ovest, con Nicosia unica capitale divisa del mondo.

La Repubblica di Cipro a sud della linea divisoria copre circa il 60% dell'area geografica dell'isola, con una popolazione di circa 1,5 milioni di abitanti. Cipro è stata incorporata nell'Unione Europea l’1 maggio 2004 e ha adottato l'Euro l’1 gennaio 2008. Precedentemente membro del Commonwealth, mostra notevoli influenze britanniche nell'isola, inclusa la guida a sinistra.

Salamis Lines offre un servizio settimanale di traghetti che partono da Lavrio (Pireo) in Grecia verso il porto principale dell'isola, Limassol.

Corrieri, conducenti di furgoni, camion e tir devono avere un passaporto completo, una patente nazionale o internazionale, documenti originali di registrazione del veicolo, documenti di revisione del mezzo, assicurazione con carta verde e bollino della licenza per il fondo stradale. E' inoltre obbligatorio avere due triangoli di emergenza e gli adesivi di nazionalità. Enti e associazioni stradali raccomandano inoltre di avere un kit di primo soccorso, un estintore, lampadine di scorta, una torcia e un giubbino riflettente.

Esistono alcune procedure doganali a Cipro; gli uffici della dogana sono aperti dalle 8 alle 13.30 (dal 1 maggio al 30 settembre) e dalle 8 alle 14 (dal primo ottobre al 30 aprile). Carnet TIR o ATA sono richiesti così come i certificati del paese di origine. Servono anche le polizze di carico e i certificati sanitari se necessari. All'arrivo al porto i conducenti dovranno compilare il modulo C104, che indica le condizioni dei permessi di ingresso e uscita del mezzo. Le merci dirette, in partenza da, o transitanti a Cipro devono avere l'autorizzazione della dogana, che è rilasciata presso il porto di ingresso. Le limitazioni di dimensioni e peso sono le seguenti: altezza massima 4 m, larghezza 2,5 m (2,6 m se il veicolo è refrigerato). I camion rigidi hanno un limite di lunghezza di 12 m, mentre gli autoarticolati hanno il limite di 16,5 m, e i road train di 18,35 m. Il peso massimo autorizzato per un veicolo a due assi è di 16 t; il limite per un 3 assi è 24 t, e per un 4 assi è 31 t. Cipro aderisce alle norme ADR per il trasporto di merci pericolose.

Corrieri, autisti di furgoni e conducenti di camion e tir devono anche tenere presente i limiti di velocità a Cipro. Il limite di 50 km/h deve essere rispettato in aree edificate, 65-80 km/h in strade secondarie, e 80-100 km/h su strade principali e autostrade. I conducenti devono anche tenere presente che le autostrade hanno un limite minimo di velocità di 65 km/h. I limite alcolico è 0,05. L'utilizzo di telefoni cellulari alla guida è proibito, tranne che in caso di dispositivi hands free. Gli anabbaglianti devono essere accesi durante il periodo che intercorre tra un'ora prima del tramonto e un'ora dopo l'alba.

La polizia può applicare sanzioni immediate per infrazioni al codice stradale, anche se non possono essere pagate all'ufficiale che le emette.

In caso di emergenza telefonare al 112 o al 199 per contattare i servizi di soccorso.

Ulteriori informazioni possono essere ottenute da:

British High Commission – brithc.2@cytanet.com.cy

Tel. 00 357 22 861 100

Transport Development Association Ltd (TDA)

tdacypr@cytanet.com.cy

Tel. 00 357 22 59 2050

Cerca e Prenota

Dom, 18 Ago 2019
Lun, 19 Ago 2019
Hai bisogno di aiuto?