P&O Ferries Logo

Aggiornamento P&O Ferries: modifiche ai livelli di ossido di zolfo sulle rotte del Mare d'Irlanda

P&O Ferries ha rilasciato una dichiarazione:

Come forse già sapete, una nuova direttiva sull'ambiente stabilisce che gli operatori dei traghetti devono rispettare limiti più stringenti di emissioni di ossidi di zolfo sulle navi utilizzate nelle Aree di Controllo Emissioni IMO. A partire dal 1° gennaio 2020, le nostre navi opereranno all'interno di tali aree nel Mare di Irlanda.

Gli operatori hanno due scelte a disposizione: possono utilizzare carburanti alternativi a basse emissioni, più costosi rispetto all'attuale olio combustibile denso (HFO), oppure possono investire nella tecnologia di abbattimento delle emissioni, applicando degli scrubber alle navi per ridurre le emissioni di ossidi di zolfo e rispettare il nuovo livello dello 0,5%.

Abbiamo deciso che la nostra flotta che opera nel Mare di Irlanda utilizzerà carburanti a basso livello di emissioni, il che tuttavia porterà ad un notevole aumento dei nostri costi di gestione sulle rotte interessate.

A partire dal 1° gennaio 2020 sarà introdotta una nuova sovrattassa carburante su tutti i carichi merci che utilizzano i nostri servizi sulle rotte da e per Larne e Dublino. Questo aumento varierà in base alla rotta, e sarà calcolato e comunicato in tempo utile dal vostro account manager, permettendovi di informare i vostri clienti. La sovrattassa includerà il BAF (Bunker Adjustment Factor) che state già pagando e il differenziale di prezzo del carburante a basse emissioni.

Ci rendiamo conto dei disagi per l'intera filiera causati da questa nuova direttiva riguardante il Mare di Irlanda; tuttavia, i costi necessari a rispettare una disposizione di carattere ecologico devono essere assorbiti e riflettersi sulle tariffe applicate all'utente finale; questo permetterà a P&O Ferries di mantenere un robusto network di servizi a terra in grado di soddisfare al meglio i vostri bisogni.

Nel frattempo continueremo ad operare nel modo più efficiente possibile, gestendo i consumi in modo attivo e costante e utilizzando navi merci ad alta efficienza per far sì che gli aumenti siano ridotti al minimo.

17 Luglio 2019

Cerca e Prenota

Dom, 18 Ago 2019
Lun, 19 Ago 2019
Hai bisogno di aiuto?